(pagina in costruzione)

GLI EVENTI SPECIALI DEL FESTIVAL SCIRARINDI 2018

 

FACCIAMO SCUOLA, UNO SPAZIO PER PENSARE INSIEME UN’ALTRA SCUOLA POSSIBILE

Qual è, oggi, il compito della scuola? Cosa possiamo fare perché sia luogo in cui restituire centralità alla persona in crescita? Per insegnanti e genitori, uno spazio per riflettere su un’altra scuola possibile, insieme ad alcune realtà che sono in movimento verso il cambiamento Vedi tutti gli appuntamenti: gli ospiti, gli orari e le sale  

 

GLI STRUMENTI DEL CAMBIAMENTO: INCONTRI ESPERIENZIALI PER CAMBIARE VITA, TERRITORI E COMUNITA’

Incontri esperienziali potenti, porte d’accesso verso cambiamenti concreti in cui ciascuno si può cimentare per cambiare lavoro, città, società, ambiente, mondo…
Per tutti coloro che si sentono pronti a fare un passo in avanti.. il momento è adesso!

(da fissare) Seminario esperienziale di Ecosofia Transpersonale con Bruno di Loreto Wurms e Carole Ardigò

Domenica 2 Dicembre  ore 11.30 – 13.30 Sala D Palazzo dei Congressi Alla ricerca di un lavoro da amare: come muovere i primi passi per cambiare la vostra vita lavorativa workshop con Monica Lasaponara

Domenica 2 Dicembre (da confermare) Fare Rete è possibile e funziona! Dialogo sulle reti sociali come strumento di coscienza ed evoluzione. Già in atto con Bruno di Loreto Wurms e Daniel Tarozzi

 

LA RIVOLUZIONE DELLE API

Le api sono così piccole eppure così importanti per il mondo. Sono impollinatori fondamentali per la produzione di cibo e la loro diminuzione ha conseguenze tangibili sulle nostre tavole, sulla nostra salute, sull’ambiente e sulla biodiversità. Salviamo le api e salveremo tutto il nostro ecosistema
Sabato 1 dicembre ore 15.30 Sala A Palazzo dei Congressi Proiezione del documentario Hunger for Bees, l’apicoltura nomade che salva le produzioni agricole
Sabato 1 dicembre ore 16.00 Sala A Palazzo dei Congressi La rivoluzione delle api: salvaguardarle per garantire la sicurezza alimentare e la salute del pianeta Manuela Bagatta dialoga con Giorgio Baracani apicoltore e vicepresidente di Conapi.
Domenica 2 dicembre ore 15.00 Sala A Palazzo dei Congressi Uno sguardo al mondo delle api, per una vista dell’uomo futuro, incontro con l’apicoltore biodinamico Sergio Lecca

LA SARDEGNA CULLA DI ECO-INNOVAZIONI: PRODOTTI A KM CORTO, EQUO E SCAMBIATO

Edizero Architecture for Peace è la più grande filiera ecologica d’Europa nella produzione sostenibile per i settori edilizia geotecnica ambientale lavori pubblici e ha sede in Sardegna: appuntamento imperdibile a Scirarindi per conoscere le innovazioni più recenti

Sabato 1 dicembre ore 17 Sala A Palazzo dei Congressi, 100 biomateriali senza plastica senza petrolio senza acqua senza guerra a cura di Edizero Architecture for Peace

LA CUCINA DELLA SALUTE

UNA SERATA…COME UNA VOLTA,

Un paesologo che racconta i piccoli paesi, un filosofo della terra e della parola e un giornalista specializzato nell’indagare la genesi dei cambiamenti positivi in atto in Italia, in una serata fatta di parole, silenzi, poesia, ironia, riflessioni e soprattutto – tangibile – intensità.

Sabato 1 Dicembre ore 21 Sala Grande, Padiglione I, primo piano In un mondo che sembra sfuggirci di mano …rEsistere ha senso!(?) con  Massimo Angelini, Franco Arminio e Daniel Tarozzi

LA PITTURA DELL’ANIMA

 “Il colore solleva l’uomo dalla materia e lo conduce allo spirito”

La pittura antroposofica non considera i colori come semplici pigmenti da utilizzare per riempire forme già delimitate, ma come espressioni di facoltà che si trovano sia nella natura che nell’uomo. E’ un processo interiore in cui è possibile conquistare nuove forze e nuova consapevolezza. Per partecipare al laboratorio non è richiesta alcuna conoscenza pregressa.

Domenica 1 dicembre ore 11.00 Area Dimostrazioni, primo piano Padiglione I, Laboratorio di Pittura Antroposofica: il metodo delle velature come indagine dell’anima,

L’ANTROPOCRAZIA, IL DENARO AL SERVIZIO DELL’ESSERE UMANO, CON STEFANO FREDDO

Esiste un movimento sotterraneo portatore di una nuova proposta che ha la forza di trasformare come un lievito l’intero assetto delle attuali istituzioni sociali, rendendole adeguate alle esigenze degli individui e delle comunità. Un’idea, che proviene dal filosofo Nicolò Bellia, e si chiama Antropocrazia: “Governo dell’Essere Umano”
Sabato 1 Dicembre ore 18.30 Sala C, Palazzo dei Congressi Antropocrazia: dallo Stato padrone all’individuo sovrano
Domenica 2 Dicembre ore 12:00 SALA C Palazzo dei Congressi  Che cos’è il denaro e chi ha il diritto di emetterlo?
Domenica 2 Dicembre ore 15.30 SALA C Palazzo dei Congressi  Dal rapporto con la Terra impariamo le leggi viventi della vita sociale… per una conoscenza che  divenga azione risanatrice

IL PERDONO, LA NUOVA VIA ALLA FELICITA’: DANIEL LUMERA

Negli ultimi anni, l’attenzione sul perdono è cresciuta estendendosi dall’ambito della spiritualità e della psicoterapia a quello della scienza e della medicina. Daniel Lumera è uno dei massimi esperti sul tema, vero ambasciatore di quella che lui stesso definisce una nuova via per la felicità

Sabato 1 dicembre ore 19 Sala Grande, Padiglione I, primo piano La Cura del Perdono, conferenza esperienziale con Daniel Lumera 

A LEZIONE DI AUTOPRODUZIONE E DI LETTURA DELLE ETICHETTE CON LUCIA CUFFARO

Appuntamento con la conduttrice Rai Lucia Cuffaro, massima esperta di auto-produzione e riciclo, e presidente del movimento della Decrescita Felice, per scoprire ricette facili e veloci per autoprodursi cibo, cosmesi, e detersivi, e avere tante preziose indicazioni per comprendere le etichette e difendersi dagli ingredienti dannosi

Domenica 2 dicembre, Sala Grande, Padiglione I, primo piano Autoproduzione ecologica e Lettura consapevole delle etichette di prodotti di uso comune

E PER FINIRE… CANTOS DE S’ANIMA

Cantos de s’Anima è un concerto dedicato interamente alle radici, agli elementi della natura, alla profondità dell’essere e al cuore, che innalza il suo canto come messaggio di condivisione e di circolarità. Quale miglior modo per concludere un festival che nutre l’anima come Scirarindi?

Domenica 2 Dicembre ore 20.30 Sala Grande Padiglione I, primo piano, Concerto Cantos de S’Anima con Stefania Deluigi, Simone Dionigi Pala e Gianluca Carta