Imprenditrice sarda, produce materiali bioedili, ad alta tecnologia industriale, realizzati senza una goccia di petrolio solo con eccedenze vegetali animali e minerali, risorse spesso smaltite come rifiuti. Ha ricevuto diplomi, attestati, e premi in tutto il mondo:  Premio New Urbanism a New York per il piano del verde a misura di farfalla e di biodiversità, Premio Euwiin a Stoccolma come migliore innovatrice Europea, settore ecofriendly.  Ha realizzato la Materioteca “Edilana Green House CO2.0” i cui 250 prodotti, sono i primi al mondo in edilizia, acustica, geotecnica, design, ad avere la certificazione del 100% di tracciabilità ambientale, geografica, economica, sociale  delle materie prime e dei cicli produttivi, per una Architettura di Pace, indipendente dal petrolio a misura d’uomo e di donna. Nel 2015 ha ricevuto dal Presidente Mattarella la prestigiosa onorificenza di Cavaliere della Repubblica per meriti ambientali con la motivazione “Campionessa mondiale di innovazione, orgoglio della nostra Italia migliore”. Recentissimo il duplice riconoscimento al Wef di New Delhi in India, forum mondiale di economia e della parità di genere.

 

Appuntamenti al Festival

100 biomateriali senza plastica senza petrolio senza acqua senza guerra

Donne che cambiano il mondo…in meglio