I volontari sono il corpo e l’anima di Scirarindi. Anche la 8° edizione del Festival ha bisogno dell’entusiasmo, della disponibilità e delle competenze di numerosi volontari che collaborino, in modo insostituibile, alla sua realizzazione.

Essere volontario al Festival significa fare parte di una esperienza unica: vivere il “dietro le quinte” del più grande evento regionale dedicato alla Sardegna naturale, per far sì che sia ben organizzato e che sprigioni un’energia speciale. E’ uno splendido momento di condivisione, di incontro e di crescita e si torna a casa con un’esperienza formativa e umana intensa e preziosa.

Vuoi essere anche tu dei nostri?

Per dare la tua disponibilità come volontario del Festival Scirarindi compila questo form on line entro il 10 novembre. Ti contatteremo per concordare insieme a te tipologia e orari del tuo impegno

Cosa ti offriamo – Ai suoi volontari Scirarindi garantisce:

  • copertura assicurativa,
  • i buoni pasto per la ristorazione al Festival
  • l’ingresso gratuito ai due giorni dell’evento
  • la tua foto e il tuo nome nel sito del Festival
  • Attestato di partecipazione (a chi ne farà richiesta)

Cosa ti chiediamo?

Nel form di adesione dovrai indicare le attività e i giorni in cui sarai disponibile a collaborare come volontario, affiancando lo staff del Festival

Per ragioni organizzative e per fare in modo che la tua partecipazione possa diventare una vera occasione di arricchimento personale, è richiesta una disponibilità minima di almeno 6 ore. Ovviamente non ti chiederemo di esserci dalla mattina alla sera! La tua presenza verrà calendarizzata per un massimo di 3 ore consecutive per ogni giorno in cui hai indicato la tua disponibilità. Nel form, inoltre dovrai indicare un minimo di due e un massimo di tre preferenze di mansioni/squadre. Per quanto possibile cercheremo di organizzare il calendario delle presenze dei volontari in modo da rispettare le preferenze di ognuno. Se necessario, tuttavia, potremo chiederti di collaborare in ambiti diversi da quelli da te specificati…sarà un’occasione per conoscere il Festival Scirarindi a 360°

Prima di iniziare, ti chiederemo di partecipare ad un breve incontro di conoscenza per avvicinarti al vulcanico mondo del Festival di Scirarindi.

Potrai scegliere la squadra che preferisci tra:

  1. PROMOZIONE Prima del Festival Aiutaci a far conoscere Scirarindi a sempre più persone! Chiediamo la tua disponibilità a distribuire il materiale informativo del Festival (locandine e cartoline) nelle zone che frequenti: presso bar, ristoranti, esercizi commerciali in tutta la Sardegna. Periodo: mese di novembre
  2. LOGISTICA Totem, sedie, tavolini, seggioline, striscioni … non si muovono da soli. A sistemarli ci pensa la logistica: dinamismo, lavoro di squadra, pianificazione ingegneristica, disposizione al problem solving, abiti da lavoro, attrezzi da bricolage e spirito burlone. Periodo: giovedì 29 mattina e pomeriggio, venerdì 30 mattina, lunedì 3 mattina per smontare il Festival. Senza la logistica il Festival non esiste. Forza! Più siamo e prima facciamo!
  3. AUTISTI E ACCOMPAGNATORI OSPITI SPECIALI Voli in arrivo con gli invitati del Festival che vengono da fuori Sardegna. Accompagnatori per gli ospiti speciali che alloggiano in città. Scirarindi ha bisogno di autisti disponibili a mettersi in auto per fare la spola verso Viale Diaz e consentire lo svolgimento puntuale delle attività. Requisiti: la patente, la macchina in ordine, l’affidabilità, la prontezza e la puntualità. E anche la disponibilità a conoscere da vicino i protagonisti del Festival 2018. Periodo: su appuntamento da Venerdì 30 Novembre a Lunedì 3 Dicembre
  4. INFO POINT Chi sta agli info point lo sa: le domande che il pubblico del Festival può porre sono le più imprevedibili. Ma un attento studio del programma permette ai volontari addetti alle informazioni di soddisfare almeno l’80% dei quesiti. Il resto lo fanno la cortesia e la disponibilità all’ascolto. Periodo: Sabato 1 e Domenica 2 Dicembre
  5. SQUADRE VOLANTI Dépliant da consegnare, fiori da annaffiare, cartelloni da appendere, spazi da sistemare, materiali da procurare, ingressi da controllare: per i mille, piccoli problemi che si incontrano ogni giorno al Festival, ci sono le squadre volanti. Agili, veloci e pronte a tutto, le squadre volanti arrivano ovunque e risolvono i problemi.
  6. REDAZIONE WEB Scirarindi è un evento pieno di storie da raccontare, di temi da approfondire prima, durante e dopo il Festival. Se ami scrivere, la Redazione web è il tuo destino: ci servono volontari in grado di scrivere articoli e condurre interviste e raccontare tutto quel che succede intorno alla manifestazione. Attitudini richieste: capacità di scrittura e di sintesi, curiosità. Periodo: se hai tempo, ti mettiamo subito all’opera! Altrimenti dal 29 novembre al 3 dicembre
  7. VIDEOMAKER E FOTOGRAFI Se ti piace raccontare e documentare attraverso le immagini, il Festival non può fare a meno di te! Scirarindi è un film appassionante, e i volontari che ne curano l’immagine devono saperne cogliere i dettagli, valorizzare i protagonisti, mettere in giusta luce l’ambientazione con uno sguardo curioso, fresco e attento. Periodo: dal 29 novembre al 3 dicembre
  8. GESTIONE SOCIAL MEDIA Sei uno smanettone inarrestabile? Ti muovi con agilità fra Facebook, Twitter, Instagram? Hai buone capacità di social storytelling? Conosci un po’ di Social Seo? Perché allora non provi a raccontare Scirarindi attraverso i social? Periodo: se hai tempo, ti mettiamo subito all’opera! Altrimenti dal 29 novembre al 3 dicembre

Per info: Giovannella Dall’Ara, responsabile coordinamento staff, è a tua disposizione per qualsiasi curiosità o informazione tu voglia ricevere prima di aderire come volontario. Puoi contattarla al cell. 347 4303501 o scrivere a festival@scirarindi.org

PER PROPORTI COMPILA IL MODULO DI ADESIONE